Il Resto del Carlino | Un approccio multimediale per conoscere Salvador Dalí

/ / Rassegna stampa Dalí Experience
il-resto-del-carlino-cesena-experience-realtà-aumentata-bologna-dali-experience-bologna-palazzo-belloni

A Palazzo Belloni, fino al 7 maggio, circa duecento opere, provenienti dalla Collezione di Beniamino Levi, saranno protagoniste di un percorso interattivo e multimediale, che invita il visitatore ad un’esperienza coinvolgente e partecipativa. Si tratta di “Dalí Experience”, un modo innovativo di fruire l’arte. Ben 22 sculture museali, 10 opere in vetro realizzate alla fine degli anni ’60 in collaborazione con la famosa cristalleria Daum di Nancy, 12 Gold objects, 139 opere grafiche tratte da 11 libri illustrati e quattro sculture monumentali che saranno posizionate in punti strategici del centro storico. Tutto questo e molto altro fa parte della straordinaria iniziativa che vede al proprio centro il genio di Salvador Dalí. Grazie alla creatività del gruppo Loop, Dalí Eperience nasce per avvicinare il grande pubblico agli aspetti meno conosciuti dell’artista catalano, con un approccio di ultimissima generazione, cioè la multimedialità e l’interazione per veicolare un messaggio emozionale e non didascalico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *