Rassegna Stampa the WALL

the WALL exhibition Palazzo Belloni

Il muro. Adesso è trendy chiamarlo all’inglese: The Wall. Gerry Scotti , tra i campioni di audience di Canale5 , propone nel preserale un gioco chiamato così, con oltre tre milioni di telespettatori che lo seguono. Ma The Wall è anche il titolo di un film diretto da Doug Liman , già nelle sale, vicenda

the WALL exhibition Palazzo Belloni

Ieri all’Accademia di Belle Arti in concomitanza con il primo giorno di apertura della mostra The Wall aperta a Palazzo Belloni, si è tenuto un incontro con Hitomi Sato (a sinistra) e Grégoire Dupond, designer e creativi di respiro internazionale che partecipano con due loro opere alla mostra organizzata da con-fine Art . L’incontro era

the WALL exhibition Palazzo Belloni

La Repubblica | Robinson

“The Wall. History/Art/Multimedia”: vi consiglio questa mostra perché vi porta a esplorare il simbolo dell’esclusione e dell’incomunicabilità, il muro appunto, da molteplici prospettive. Muro psicologico, muro pubblico, muro funzionale, muro sociale, muro politico, muro espressivo, muro della memoria. Ognuno di questi viene raccontato attraverso installazioni interattive. Buon divertimento! E che possiate romperli tutti!

the WALL exhibition Palazzo Belloni

Manca meno di un mese all’inaugurazione della mostra ‘The Wall’, in programma a Palazzo Belloni dal 23 novembre al 6 maggio, ma è in arrivo già un gustoso antipasto: la caccia al tesoro fotografica ‘Bologna non ha muri’ organizzata da QN-il Resto del Carlino, concessionaria Car Alfa Jeep, Confcommercio Ascom e Galleria Cavour. Un evento aperto a tutti, professionisti

the WALL exhibition Palazzo Belloni

ROSTROPOVICH che suona il suo violoncello, note strazianti e piene di speranza te le macerie di un muro, quello di Berlino che, cadendo, apriva (o almeno questo era il desiderio) una fase nuova nella storia contemporanea, riaccendendo sogni che si erano dissolti con la Guerra Fredda, è certo una delle espressione artistiche più alte della

the WALL exhibition Palazzo Belloni

IL MURO che separa, ma che è anche uno dei primi veicoli di comunicazione esplorato dall’uomo. E poi c’è quello psicologico, fino a uno ormai entrato nella storia della musica grazie ai Pink Floyd. E’ proprio The Wall il titolo della prossima mostra che uscirà dal cilindro di con-fine Art a Palazzo Belloni. La nuova

TOP